Eminem festeggia i 12 anni di sobrietà coi fan

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Un altro anno è passato dal giorno in cui Eminem decise di darci finalmente un taglio con le droghe e iniziare la sua scalata verso la sobrietà.

Era il lontano 20 Aprile 2008 ed Eminem si trovava in una delle fasi più buie della sua vita: la morte di Proof, la mancanza di ispirazione dopo esser stato in cima al mondo musicale per anni, l’overdose da farmaci.
Eppure, Eminem trovò la forza per dire finalmente basta e iniziare, da quel momento in poi, a condurre una vita all’insegna della sobrietà e del “free from drugs”.

Come staff del sito ufficiale italiano e, soprattutto, come suoi fan, non possiamo che condividere ogni anno con lui la gioia di un altro traguardo raggiunto. Il rapper, che da qualche anno ha deciso di condividere la spilletta che viene regalata nei gruppi di recupero ad ogni anno di sobrietà, ha accompagnato la solita foto con un’emblematica frase:

Clean dozen, in the books! I’m not afraid.

ovvero

Una dozzina [di anni] da sobrio, in saccoccia! Non ho paura.

in chiaro riferimento alla sua canzone “Not Afraid” tratta dall’album Recovery del 2010.
[Testo e traduzione di Not Afraid di Eminem]

Come sempre, non possiamo che augurare ad Eminem tanti altri anni di sobrietà, procedendo “one step at a time”.

“Per sapere di più e discutere con gli altri fans al riguardo, potete visitare la nostra pagina Facebook ufficiale, Eminem Italian Site. Vi aspettiamo!”

Copyright © MarshallMathers.eu | Riproduzione totale o parziale severamente vietata