Eminem, nuovo gesto di solidarietà per l’ospedale di Detroit

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Eminem ha mandato, proprio la scorsa notte, diverse confezioni di Mom’s Spaghetti all’ospedale Henry Ford di Detroit, dove medici ed infermieri, proprio come qui in Italia, stanno combattendo da diverse settimane l’estenuante lotta contro il Coronavirus: Detroit è infatti una delle città più colpite d’America dal Covid-19.

Il gesto di Eminem, che viene fatto come di consulento in silenzio e lontano dai riflettori, è invece confermato direttamente dall’ospedale, che ringrazia il rapper di Detroit per le provviste inviate a medici e infermieri.
Il tweet dell’Henry Ford Hospital che ringrazia Eminem per il suo gesto di solidarietà e i suoi Mom’s Spaghetti:

I nostri #HealthcareHeroes “si sono persi” nei delizioni Mom’s Spaghetti donati dal super cittadino di Detroit @Eminem. Grazie per aver provveduto ad uno speciale pasto per i membri del nostro team!

Sulla confezione degli spaghetti è scritto: “Grazie ai soccorritori in prima linea”, firmato Shady.

Anche noi, come il rapper, ci accodiamo ai ringraziamenti verso tutti coloro i quali, in Italia e non, stanno combattendo questa battaglia in prima linea.
❤️ Grazie di cuore ❤️

Non che ce ne fossero dubbi, ma decisamente un grande artista con un grande cuore.

“Per sapere di più e discutere con gli altri fans al riguardo, potete visitare la nostra pagina Facebook ufficiale, Eminem Italian Site. Vi aspettiamo!”

Copyright © MarshallMathers.eu | Riproduzione totale o parziale severamente vietata