A due giorni dall’Halftime Show del Super Bowl, l’effetto della performance di Dr. Dre, Eminem, Mary J Blidge, Kendrick Lamar, Snoop Dogg e 50 Cent, continua a farsi sentire.

Tutti gli artisti che si sono esibiti hanno portato i loro pezzi più iconici e rappresentativi, da “Lose Yourself” di Eminem a “In da Club” di 50 Cent, passando per “California Love” di Dr. Dre e del defunto 2Pac.

Una vera e propria carrellata di momenti e canzoni iconiche degli ultimi 20 anni dell’Hip-Hop americano, che non tarda a dare i suoi frutti anche in termini di classifiche.

Eminem rientra nella Top 50 di Spotify con più tracce

Ecco allora che Eminem rientra ufficialmente nella chart Spotify, più precisamente nella Top 50 Globale delle canzoni più ascoltate in un singolo giorno, confermando l’ottimo trend di ascolti delle settimane antecedenti la finale.

Sono 49.800.000 gli ascoltatori mensili (circa un milione e mezzo di ascolti in più in sole 24h), che portano Eminem alla posizione #18 tra gli artisti più ascoltati.

Le canzoni degli artisti dell’Halftime Show con i maggiori ascolti, rispettivamente nella chart U.S.A. e Globale, sono:

Still D.R.E.” alla posizione numero 2 e numero 12
The Next Episode” alla numero 5 e numero 38
Lose Yourself” alla numero 9 e numero 27
Forgot About Dre” alla numero 19

Ma Eminem rientra anche in classifica con i suoi più grandi successi, per l’effetto Super Bowl:
The Real Slim Shady” alla numero numero 16 e numero 36
Without Me” alla numero 29 e 30
Till I collapse” alla numero 41

Inarrestabile la scalata di Eminem quindi, che diventa anche ufficialmente il rapper con le più alte vendite della storia e l’unico artista ad avere ben dieci album che hanno superato il miliardo e mezzo di streaming!